Mi vuoi tutta ciccia e brufoli? La Ganache al cioccolato

FARCITURE

 

Un altro argomento molto interessante riguardo a ciò che troviamo "sotto" le nostre decorazioni, e cioè la farcitura.

Come già accennato in precedenza riguardo alla struttura della torta che deve essere solida, per evitare "frane" o cedimenti, anche le farciture devono garantire che la nostra torta non collassi e che gli strati siano “incollati” insieme. Pertanto non abbiamo bisogno di farciture troppo liquide ma abbastanza corpose, buone, gustose e in contrasto con la dolcezza della pasta di zucchero.

 

GANACHE AL CIOCCOLATO SCURO

 

È per questo motivo che una farcia super è la ganache al cioccolato fondente: è una miscela solida che crea una buona base per la pasta di zucchero una volta stesa e indurita. Dal punto di vista del gusto, è ottimo, soprattutto se si sceglie il cioccolato adatto con un alto contenuto di cacao in modo da smorzare leggermente la dolcezza della pasta di zucchero o della copertura con crema al burro.

La ganache, chiamata anche crema parigina, è una crema ottenuta mescolando panna fresca e cioccolato (di solito in uguali quantità). Si prepara versando la panna bollente sul cioccolato e mescolando con piccole oscillazioni al centro del contenitore. La ricetta cambia a seconda dell'uso. Inoltre, maggiore è la quantità di cioccolato rispetto alla panna da montare, maggiore è la consistenza della ganache.

Da un punto di vista storico, la ganache deriva il suo nome da un errore di produzione: un apprendista pasticcere versò accidentalmente latte caldo nel cioccolato e il suo maestro lo chiamò "ganache" (in francese significa "goffo"). La miscela, invece di essere inutilizzabile, si è rivelata deliziosa e quindi è stata nominata come il suo inventore.

La ganache può essere creata anche con cioccolato bianco e può essere utilizzata come strato intermedio, isolante, tra la torta e la sua copertura (cioccolato fondente o cioccolato plastico).

Possiamo mettere la ganache sopra le nostre torte anche usando una spatola in modo un po’ distratto per un effetto disordinato (così mascheriamo un pochino la nostra inesperienza ;) ). Consiglio questa copertura per la torta mudcake ( seguite la ricetta sul blog)

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione