NIENTE PAURA…DIVENTERAI UNA STAR (DELLE TORTE)

Decorare una torta è come risolvere un puzzle. Ci sono numerosi pezzi che devono riunirsi, proprio così, affinché tutto si allinei magnificamente. Il processo stesso può essere eccitante, stimolante e persino un po' esasperante a volte. Ma quando l'ultimo pezzo viene finalmente posizionato, puoi fare un passo indietro e sorridere davanti a ciò che hai creato. Quindi qui di seguito diamo un'occhiata ad alcuni dei fondamenti di base di una torta meravigliosa. Questi elementi costitutivi si applicano a torte di tutte le forme e dimensioni e ti aiuteranno a creare bellissimi dolci, ogni volta che ti cimenterai in questa impresa.

 

Dopo aver seguito con molta attenzione le istruzioni per creare una torta perfetta devi compiere questi semplici passaggi

TAGLIARE LA TORTA IN STRATI (più o meno uguali…prima o poi arriverai alla perfezione!)

Una volta che la torta si è completamente raffreddata, dovrai livellare la parte superiore a cupola.

 

PASSO 1: applica una piccola dose di crema al burro (circa le dimensioni di un euro per una torta di dimensioni normali, un pochino di più per torte più grandi) su un sottotorta che ha lo stesso diametro della torta da tagliare. Questo assicura che la torta si attacchi quando viene posizionata sul cakeboard.

 

PASSO 2: posiziona la torta sul tavolo. Capovolgere la padella con cui è stata cotta la torta e posizionarla proprio di fianco alla torta. Usa la padella come guida e fai scorrere un coltello seghettato sulla parte superiore della torta per tagliarla a livello.

 

PASSO 3: Una volta livellata la torta, usa un righello di metallo per trovare il punto centrale del bordo esterno della torta e segnalo con un coltello. Metti da parte il righello.

 

PASSO 4: con il coltello in una mano e l'altra mano piatta sulla parte superiore della torta per mantenerla stabile, utilizzare un movimento di taglio uniforme per tagliare lentamente la torta dai bordi esterni verso il centro fino a quando il coltello non ha attraversato la torta completamente.

 

RIEMPIRE LA TORTA

 

Indipendentemente da quanti strati sarà la tua torta, è bene che gli strati di farcitura siano alti circa la metà degli strati della torta. Io in genere faccio quattro strati di torta con tre strati di farcitura per ottenere fette alte e belle. Prenditi del tempo per riempire e raffreddare la torta correttamente al fine di evitare quei piccoli rigonfiamenti sgradevoli alla vista e difficili da sistemare tra uno strato e l’altro.

 Se vuoi riempire la torta solo con crema al burro, stendi o distribuisci la crema al burro (usando una spatola a punta rotonda) sopra il primo strato di torta e fermati a un centimetro circa dal bordo.

 Quando posizioni il prossimo strato di torta, premi verso il basso a partire dal centro e spostati verso i bordi: questo fa sì che la crema riempia lo spazio senza andare oltre il bordo. Ripeti con ogni strato di torta fino a quando tutti gli strati sono stati impilati. Assicurati che la parte superiore e i lati della torta siano dritti.

 

Come utilizzare una farcitura morbida tipo crema pasticciera 

FASE 5: Se userai una farcia più morbida come marmellata o crema al formaggio Philadelphia o crema pasticciera, crea un salsicciotto attorno al bordo esterno superiore della torta con una crema al burro che faccia da contenimento (stile diga).

 PASSO 6: Riempi il centro con la crema e chiudi con il prossimo strato di torta.

Metti la torta in frigorifero e lasciala riposare completamente, almeno 2 ore ma anche tutta la notte, prima di completare il tuo dolce.

 

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione